Comune di Ischitella (Fg) - Sito Istituzionale

  • Domenica, 23 luglio 2017

Sei in: Homepage / CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE

CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE

Ufficio: Servizi Demografici
Responsabile: Laura ANGELILLIS

 

 

LEGGE DI RIFERIMENTO

L'art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35, ha introdotto nuove disposizioni in materia anagrafica, riguardanti le modalità con le quali effettuare le dichiarazioni anagrafiche di cui all'art. 13, comma 1, letto a), b) e c) del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223 nonché il procedimento di registrazione e di controllo successivo delle dichiarazioni rese.

Tali disposizioni sono in vigore dal 9 maggio 2012 (art. 5, comma 6).

 

NOVITA' INTRODOTTE

I cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche attraverso la compilazione di moduli conformi a quelli pubblicati sul sito internet del Ministero dell'Interno non solo attraverso l'apposito sportello comunale, ma altresì per raccomandata, per fax e per via telematica

A seguito della dichiarazione resa , l'Ufficio Anagrafe procederà immediatamente, e comunque entro i 2 giorni lavorativi successivi, a registrare le conseguenti variazioni, con decorrenza dalla data di presentazione della dichiarazione medesima.

Dal momento della registrazione (entro i 2 giorni lavorativi successivi), si potranno ottenere certificati di residenza, stato di famiglia e le altre certificazioni relative a dati già in possesso dell'Ufficio. In caso di iscrizione per "immigrazione", solo dopo la cancellazione dal comune di precedente iscrizione anagrafica si potranno ottenere tutti gli altri certificati anagrafici.

L'Ufficio Anagrafe provvederà in ogni caso ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione o la registrazione dei cambiamenti di abitazione. Qualora trascorsi 45 giorni dalla presentazione della dichiarazione resa o inviata, lo stesso ufficio Anagrafe non effettuerà la comunicazione dei requisiti mancanti, ai sensi dell'art. 10-bis della Legge 241/1990, l'iscrizione (o la registrazione) si intenderà confermata.

Si rammenta che ai sensi degli artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000, in caso di dichiarazioni mendaci, è prevista la decadenza dai benefici e l'obbligo di denuncia all'Autorità competente.

PER GLI ALTRI COMUNI - RECAPITI DA UTILIZZARE

 

PER IL CITTADINO - ITER DA SEGUIRE IN 3 FASI

 

FASE 1. Compilare il modulo di iscrizione

 

Per dichiarazioni anagrafiche di:

scaricare e compilare il modello conforme cliccando qui (Allegato 1 - Circ. n.9/2012 del Ministero dell'Interno).

Attenzione!!! Per i possessori di patente, autoveicoli, motoveicoli, etc. si chiede, o di compilare la relativa sessione nel modello, o di consegnare/inviare fotocopia di patente e carta di circolazione per tutti i componenti della famiglia per cui viene richiesto la variazione di residenza, affinché i relativi dati possano essere correttamente trasmessi alla Motorizzazione Civile che provvederà all'invio dei tagliandi sui quali sarà riportato il nuovo indirizzo. Naturalmente, in mancanza di tali dati, il cittadino dovrà provvedere autonomamente a comunicare tale variazione alla Motorizzazione.

 

Per dichiarazioni anagrafiche di:

 scaricare e compilare il modello conforme cliccando qui (Allegato 2 - Circ. n.9/2012 del Ministero dell'Interno).

 

Attenzione!!! I moduli devono essere compilati in tutte le parti obbligatorie pena la irrecevibilità dello stesso.

 

 

FASE 2. Allegare la seguente documentazione

Alla dichiarazione deve essere allegata, pena la irrecevibilità della stessa, copia del documento d'identità non scaduto del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

 

Alla dichiarazione deve essere allegata, pena la irrecevibilità della stessa, la documentazione indicata nell'Allegato scaricabile cliccando qui (Allegato A alla Circ. n.9/2012 del Ministero dell'Interno).

 

Alla dichiarazione deve essere allegata, pena la irrecevibilità della stessa, la documentazione indicata nell'Allegato scaricabile cliccando qui (Allegato B alla Circ. n.9/2012 del Ministero dell'Interno).

 

Alla dichiarazione deve essere allegata, pena la irricevibilità della stessa, la documentazione indicata nell'Allegato scaricabile cliccando qui (D.L. 47/2014 istruzioni ed allegati).

 

 

FASE 3. Consegnare/inviare il modulo di iscrizione compilato (rif. FASE 1) e la documentazione allegata (rif. FASE 2) al Comune interessato

 

Al Comune di Ischitella tale documentazione potrà essere inoltrata scegliendo una delle seguenti modalità di trasmissione:

dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle 13,30;

il martedì e giovedì dalle ore 16,30 alle 18,30.

 

Comune di Ischitella - Servizi Demografici

Via 8 Settembre n. 18

71010 Ischitella (FG)

 

 

demografico@pec.comune.ischitella.fg.it (Indirizzo di posta elettronica certificata da utilizzare solo se si dispone di una propria casella PEC)

demografici@comune.ischitella.fg.it          (Indirizzo di posta elettronica semplice)

 

Si fa presente che l'invio telematico è consentito ad una delle seguenti condizioni:

a. che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;

b. che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;

c. che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento di identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

 

 


realizzato da Tronix S.r.l.